Healthy Living

L’ healthy style è a moda del momento che vediamo dappertutto, sui social, nei programmi tv, film e reality show e chi più ne ha più ne metta.

Oggigiorno le persone attribuiscono più valore alla salute e al benessere piuttosto che agli oggetti materiali.

Ci si riferisce prettamente ad uno stato di esistenza più olistico, in cui la propria salute mentale, fisica ed emotiva è sincronizzata.

In un’epoca in cui ci troviamo immersi nella frenesia della vita quotidiana, sentirsi bene è il nuovo lusso che i consumatori vogliono godere e sfoggiare.

I clienti di oggi desiderano per lo più essere felici e in salute.

Secondo alcune analisi e stime effettuate da Euromonitor International, il principale fornitore indipendente al mondo di ricerche di mercato strategiche, “l’healthy living” è uno dei principali trend dei prossimi anni

Il suo mercato raggiungerà circa 815 miliardi entro il 2021 e come tendenza ampiamente impattante sull’industria e sui consumatori moderni.

I Millennials, soprattutto, stanno guidando la sua crescita: nati in un periodo di rapidi cambiamenti, hanno priorità e aspettative nettamente diverse da quelle delle generazioni precedenti e preferiscono spendere i soldi per le esperienze piuttosto che per i beni materiali.

È così che la palestra fa il suo ingresso nelle case degli italiani: come rilevato da Mytech – Panorama, tra i nostri connazionali uno su tre sceglie proprio le mura domestiche per le sue sessioni di allenamento quotidiano, che le nuove tecnologie rendono ancora più efficaci e personalizzate.

Gli oggetti per l’home fitness stanno infatti vivendo un vero e proprio boom, come dimostra l’attenzione loro riservata durante le più importanti fiere tecnologiche del mondo, Ces di Las Vegas.

Allenamento monitorato

Uno dei problemi quando ci si allena in casa è l’assenza di un professionista che verifichi se la nostra postura è corretta o se stiamo sbagliando qualcosa.

La tecnologia ci viene incontro grazie agli specchi digitali, che svolgono la funzione di personal trainer controllando l’accuratezza dei movimenti con una telecamera 3D e registrando i progressi.

In commercio si trovano anche pesi che, tramite un’app, tengono traccia di serie e movimenti e avvisano se l’esercizio non è eseguito bene.

Occhio ai grassi e ai battiti del cuore

Per tenere sotto controllo i progressi e l’impatto che ogni allenamento ha sul nostro corpo possiamo scegliere una bilancia che non registra solo il peso ma anche la percentuale di massa grassa e muscolare e la quantità d’acqua.

Altrettanto importante è controllare il battito durante le sessioni: lo si può fare con le t-shirt in grado di effettuare un elettrocardiogramma o con gli orologi di ultima generazione capaci di rilevare anche condizioni cardiache preoccupanti.

Pesi e guantoni intelligenti

Vecchi dischi in ghisa… addio! Oggi le barre personalizzano il carico in base alla forza di chi si allena, senza bisogno di applicare manualmente i pesi.

Gli appassionati di boxe, invece, possono optare per il kit che comprende sacco e guantoni con speciali sensori che registrano ogni colpo tirato.

Palestra da esporre

Dove riporre gli attrezzi dopo averli usati? Il problema non si pone più. Grazie alla combinazione di forme audaci e materiali innovativi, gli oggetti per l’home fitness sono diventati veri e propri elementi d’arredo, da esporre con orgoglio anche in salotto.

Alcuni sono persino firmati da architetti famosi e presentano parti in acciaio, finiture in pelle ed elementi in legno di quercia.

guantoni con speciali sensori che registrano ogni colpo tirato.