Ai vip si sa che piace cambiare casa con una certa frequenza e anche quest’anno gli investimenti in case da sogno da parte delle star di Hollywood e dintorni sono stati diversi, vediamo insieme i più importanti.

Tra le abitazioni “meno costose” passate di mano quest’anno c’è la villa di 50 Cent in Connecticut. Con oltre 50 camere, nel 2007 era stata quotata 18,5 milioni di dollari, ma dopo ben 12 anni il rapperha dovuto accontentarsi di appena 2,9 milioni: più di 1 milione in meno rispetto a quanto l’aveva pagata nel 2003.

È andata meglio a Elon Musk, che ha venduto una delle sue dimore più modeste, con solo 4 camere da letto e 3 bagni, per poco meno di 4 milioni: in questo caso la cifra di partenza per la dimora a Los Angeles era di 4,5 milioni di dollari.

Serena Williams invece, ha fatto un gran affare con la sua  villa a Bel Air dotata di 6 camere da letto, una piscina e addirittura un sentiero da trekking privato comprata nel 2006 per circa 6 milioni di euro: lo scorso aprile la tennista ha rivenduto la proprietà per 2 milioni in più.

Anche l’icona della TV americana, Oprah Winfrey, ha evidentemente un buon fiuto per gli affari: a ottobre si è infatti aggiudicata l’ex villa di Jeff Bridges a Montecito, in California, per 6,85 milioni di dollari: oltre 1 milione in meno di quanto richiesto inizialmente dall’attore.

In testa alla classifica delle spese più clamorose del 2019 c’è Adam Levine: il cantante dei Maroon 5 si è aggiudicato per 32 milioni la villa in California di Ben Affleck e Jennifer Garner che si sviluppa su 12 mila metri quadrati e dispone di 8 camere da letto e che, all’annuncio del loro divorzio, era stata messa sul mercato per ben 45 milioni di dollari… un vero affare!

Un altro vip che nel 2019 ha monetizzato un precedente investimento è stato Bruce Willis, che ha ceduto la sua incredibile dimora nelle isole Turks e Caicos, a sud delle Bahamas, per 27 milioni di dollari: la cifra più alta mai pagata per aggiudicarsi un immobile nel paradiso caraibico.

Somma importante anche per Christie Brinkley, che a febbraio ha venduto la sua tenuta a New York, per circa 17 milioni di dollari. Secondo le indiscrezioni, la cifra richiesta dall’ex modella per l’abitazione dotata di cinque camere da letto e altrettanti camini, avrebbe raggiunto i 20 milioni di dollari.